I masselli Praga e Varsavia per il marchio Leed Gold del centro servizi Umberto Forti di Pisa

Location: Pisa

Azienda: Forti Holding

Progetto: ATIproject S.r.l.

Prodotto: Praga e Varsavia

Anno: 2018

Il centro servizi “Umberto Forti” della Forti Holding è il primo progetto ad avere ottenuto la certificazione Leed Gold a Pisa.

Ampie superfici vetrate che permettono l’ingresso di grande quantità di luce, pannelli fotovoltaici, facciate con file di frangisole e un albero al centro della hall costituiscono gli elementi caratteristici dell'attenzione alla sostenibilità ambientale dell’intero progetto.
Forma e funzione appaiono strettamente interconnesse: linee curve e un’alternanza di pieni e vuoti caratterizzano la struttura di acciaio e vetro e la rendono leggera grazie alle trasparenze che aprono un dialogo verso la natura, fuori dall’edificio.

Un’alternanza che si ripropone nella progettazione della pavimentazione esterna: il verde “pieno” delle aiuole e dei giardini è incorniciato dal “vuoto” bianco-ghiaccio del piazzale e dei percorsi pedonali e carrabili, eseguiti con i nostri masselli Varsavia e Praga.
Il contrasto tra il bianco e il verde evidenzia maggiormente l’elemento naturale: i giardini, i cespugli, i fiori.

La posa dei masselli Praga bianco Paver nei camminamenti pedonali indica il percorso al visitatore, lo accompagna fino all’ingresso della hall, dove, con un disegno circolare, lo conduce a soffermarsi sull’elemento fulcro della piazza: il logo Leed Gold del Green Building Council.

I percorsi carrabili circondano l’area pedonale discostandosi con l’uso di una cromia e un materiale diversi: i masselli sono Varsavia Paver con cromia Monte Bianco (con RSI > 29), utilizzati con posa a correre.

Le aree dei parcheggi, ancora in Varsavia Paver, si differenziano per la posa e per il colore: la posa a correre è perpendicolare a quella precedente e il colore è Luserna. Anche le linee di demarcazione tra i posti auto sono in Varsavia, nuovamente con colore Luserna.

I prodotti Paver hanno contribuito al raggiungimento del marchio Leed Gold, perché:

  • sono a kilometro 0 (impianto produttivo di Pistoia)
  • comportano l’abbattimento dell’effetto isola di calore (SRI>29)
  • rendono il suolo permeabile
  • sono costituiti da materiale riciclato (circa 15%)
  • sono riciclabili al 100%.