L’eleganza del Veleia Paver per la nuova tramvia di Firenze

Location: Firenze

Azienda: GEST S.p.A.

Progetto: Più progettisti

Prodotto: Veleia Paver

Anno: 2019

Paver si è occupato di una parte della pavimentazione della nuova tramvia di Firenze.

Il tram è un mezzo di trasporto romantico e affascinante, perfetto per i centri urbani con una storia importante come quella fiorentina.
Tuttavia, spesso, la linee tramviarie sono lasciate completamente asfaltate, con uno risultato estetico banale, che stride con l’unicità delle nostre storiche città.

Per questa ragione, in un luogo prezioso come Firenze, il progetto della nuova tramvia non poteva che prevedere l’uso di masselli dall’aspetto antichizzato, come i nostri Veleia.

Il percorso della linea 1 si snoda da Villa Costanza (Scandicci), dove si trova un parcheggio scambiatore con accesso diretto dall’Autostrada A1 e apposito casello, passando per il centro, con fermata alla stazione di Santa Maria Novella, accanto all’omonima chiesa, proseguendo fino a Careggi.
Il percorso della linea 2 si snoda dall’aeroporto Vespucci fino a piazza Unità e stazione di Santa Maria Novella.
Per un totale di Km. 16,80 e 37 fermate.
Un itinerario che dal cuore della Firenze storica, con chiese e palazzi del Tre e Quattrocento, arriva fino ai quartieri più moderni.

I tre formati rettangolari del massello e le quattro cromie, fumo di Londra, antracite, marrone e senape, richiamano il caratteristico alternarsi di stili degli edifici rinascimentali lungo il percorso: dai palazzi in mattone a vista a quelli intonacati con delicate cromie giallo-beige e bugne angolari in marmo grigio.